Pedibus

Pedibus

Il progetto “Pedibus targato Ravenna” è stato attivato a partire dall’anno scolastico 2007/2008 a seguito dell’impegno dell’Amministrazione Comunale e del gruppo di lavoro appositamente creato che ha visto la partecipazione di Assessorati, Servizi e Istituzioni quali Istruzione e Infanzia, Mobilità e Strade, Sanità e Ambiente, Tempi e Orari della Città, della Circoscrizione Prima, Circoscrizione Seconda, Polizia Municipale, del Circolo Matelda di Legambiente Ravenna, e dei dirigenti ditattici coinvolti.
Il progetto inoltre rappresenta una delle buone pratiche presentate all’interno del Progetto europeo Musec (MUltiplyng Sustainable Energy Communities) a cui partecipa il Comune di Ravenna in qualità di partner.

Il funzionamento dei pedibus, autobus umani, formati da bambini “passeggeri” e da due o più adulti “autisti” e “controllori” che ne detengono la responsabilità, con propri itinerari orari e fermate sono stati resi possibili grazie al supporto e al sostegno dell’Amministrazione Comunale ma soprattutto grazie dalla presenza attiva e costante dei genitori.
Importante sottolineare che il vero successo dell’iniziativa è garantito nel futuro proprio dalla loro presenza e impegno per tenere vivi e attivi i processi avviati.

Da sempre Impronte e Kirecò coordinano con il comune di Ravenna il progetto supportandone l’estensione a sempre più scuole, sempre più fermate, sempre più corse.

Leave a Reply