Detersivo per lavatrice fatto in casa

Una delle tante attività che possono rendere più sostenibile la nostra vita quotidiana sia dal punto di vista economico che  ambientale è sicuramente l’uso della lavatrice ed i relativi ammorbidenti e detersivi. Oggi però possiamo produrci in casa il necessario per un ottimo lavaggio garantendo un buon livello di sostenibilità e di risparmio. Vediamo come preparando il detersivo per lavatrice fatto in casa.

Pentola
Pentola sul fuoco

Innanzitutto procuratevi un bel pentolone grande e possibilmente con un bel fondo spesso. Portate quasi ad ebollizione due litri di acqua, a questo punto spegnete ed aggiungete 150g di sapone di Marsiglia preventivamente grattugiato o sminuzzato. Appena il sapone si sarà sciolto, dovrebbe avvenire in maniera quasi immediata, versate dentro due cucchiai di bicarbonato. Ok il sapone è pronto. Ora lasciatelo riposare per almeno 4-5 ore e poi potrete utilizzarlo.

Le sue proprietà? Lava ottimamente e rispetta le mani e la pelle, ovviamente è decisamente molto molto meno inquinante dei detersivi classici e poi il costo…ne vogliamo parlare?

Utilizzarlo è molto semplice, basta metterne due cucchiai nella vaschetta della lavatrice. Un consiglio in più per i bianchi è possibile metterli in ammollo la sera prima e ottenere una pulizia veramente imbattibile.

Ultimo consiglio, il detersivo pian piano diventa cremoso e quindi utilizzando bottiglie a collo stretto o di vetro si rischiai di non riuscire ad estrarlo. L’ideale sono barattoli, contenitori larghi o bottiglie in plastica che possono essere leggermente schiacciate.

Leave a Reply