BANDO PER IMPRESE TURISTICHE, COMMERCIALI E CULTURALI

BANDO PER IMPRESE TURISTICHE, COMMERCIALI E CULTURALI

Nuovo bando della regione Emilia-Romagna per le imprese Turistiche, commerciali e culturali

Il bando approvato con delibera di giunta regionale dell’Emilia-Romagna n.1675 del 17/10/2016 mette a disposizione 14.891.371 euro ed è finalizzato alla promozione e all’accrescimento dell’attrattività turistica e culturale e della domanda di fruizione del territorio, tramite la riqualificazione innovativa delle imprese turistiche, commerciali e culturali e l’offerta di nuovi servizi/prodotti innovativi.

Chiedi Informazioni

Telefona al 0544-194080
Lunedì – Venerdì§
Mattina 09:00-12.30
Pomeriggio 14:00-18:00

Il bando per le imprese turistiche, commerciali e culturali approvato con delibera di giunta regionale dell’Emilia-Romagna n.1675 del 17/10/2016 mette a disposizione 14.891.371 euro ed è finalizzato alla promozione e all’accrescimento dell’attrattività turistica e culturale e della domanda di fruizione del territorio, tramite la riqualificazione innovativa delle imprese turistiche, commerciali e culturali e l’offerta di nuovi servizi/prodotti innovativi.

Progetti ammissibili
Misura A:progetti innovativi per la valorizzazione del settore ricettivo
Misura B:progetti innovativi per la valorizzazione del settore del commercio e dei pubblici esercizi
Misura C:progetti innovativi per la valorizzazione degli attrattori culturali del settore cinematografico, teatrale, musicale e artistico del territorio dell’Emilia-Romagna e per la creazione di nuovi musei d’impresa

Spese ammissibili
-opere edili, murarie e impiantistiche
-progettazione, direzione lavori e collaudo connessi agli interventi (nella misura massima del 10% del totale delle spese per opere edili, murarie ed impiantistiche)
-acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture, arredi e dotazioni informatiche
-acquisto di software e relative licenze d’uso, funzionali all’attività, compresi la realizzazione dei siti internet ed e-commerce, di marchi e/o brevetti
-acquisto di servizi di consulenza finalizzati alla realizzazione del progetto (nella misura massima del 10% del totale delle spese di cui ai punti precedenti)

Importi concedibili
I contributi previsti dal presente bando possono essere concessi, a scelta del proponente del progetto, nell’ambito dei seguenti regimi di aiuto:
regime de minimis; il contributo verrà concesso nella misura minima del 35% e nella misura massima del 40% dei costi ritenuti ammissibili.
regime di esenzione; il contributo verrà concesso nella misura massima del 20% dei costi ritenuti ammissibili, nel caso di micro e piccole imprese e nella misura massima del 10% dei costi ritenuti ammissibili, nel caso di medie imprese.

L’importo massimo del contributo concedibile, qualunque sia il regime di aiuto prescelto, non potrà comunque eccedere la somma complessiva di € 200.000.

Presentazione domanda
La trasmissione delle domande di contributo dovrà essere effettuata esclusivamente per via telematica dalle ore 10 del 10/01/2017 alle ore 17 del giorno 28/02/2017.

Chiedi Informazioni

Telefona al 0544-194080
Lunedì – Venerdì§
Mattina 09:00-12.30
Pomeriggio 14:00-18:00

Leave a Reply